Per cuocere le tue Boiles home-made hai già provato una vaporiera specifica per Carpfishing? Non la usi ancora e stai raccogliendo informazioni perché vuoi comprarne una?  
Be’, qualunque sia il tuo caso, oggi ti parlo delle 4 caratteristiche indispensabili che secondo me fanno di una vaporiera per Carpfishing uno strumento insostituibile.

Ci sono ancora molti carpisti che usano delle normali vaporiere casalinghe per cuocere le loro esche, come ce ne sono tanti che usano un tipo di vaporiera professionale che, detto francamente, ha qualche aspetto negativo. Continuando a leggere, scoprirai qual è l’unica vaporiera professionale per Carpfishing che mi sento di consigliarti e ti spiegherò anche perché.

Per ora, ti anticipo che questa vaporiera davvero innovativa l’ho ideata io, facendola realizzare usando solo materiali di altissima qualità da un’azienda che costruisce macchinari per grandi brand mondiali. E l’ho ideata non perché non mi fidassi del lavoro di altri, ma proprio perché, da carpista pluriennale, avevo delle precise esigenze che non sono riuscito a trovare né nelle banali vaporiere da cucina, né in quelle che sono in commercio.

Visto che ormai l’ho testata per bene e che la stanno utilizzando con successo molti nostri colleghi carpisti, ho pensato fosse il momento di condividere anche con te i pregi di questa vaporiera davvero innovativa.

Se mi concedi un po’ del tuo tempo e della tua attenzione, ti racconto come sono andate le cose.

 

I veri limiti di una vaporiera per Carpfishing

 

Prima di progettare la mia vaporiera professionale per cuocere ed asciugare le Boiles, ti confesso che ho usato quella casalinga con dei risultati a volte accettabili, altre molto scarsi. E ho iniziato ad usarla per 2 motivi molto semplici:

  1. mi ero stancato della bollitura, perché non riuscivo ad ottenere Boiles ed esche aromatiche come le volevo io
  2. non ne potevo più di armeggiare con i fornelli, i bruciatori, le bombole di gas e i pentoloni pieni di acqua bollente.

 

In effetti, la preparazione delle mie Boiles ne ha acquistato molto in sicurezza e comodità, perché ho eliminato totalmente ogni rischio di ustione e di incendi (diciamoci la verità: non è che ogni giorno sento di esplosioni di bombole e di garage incendiati, ma stare tranquilli eliminando ogni possibilità che accadano ti fa lavorare alle tue Boiles a cuore molto più leggero e con una concentrazione migliore).

Il grosso limite che ho trovato nella vaporiera casalinga è il fatto, ovviamente, che puoi cuocere quantità davvero limitate di Boiles per volta. Sei costretto dalle dimensioni della vaporiera, quindi i tempi di cottura di una decina di chili di esche diventano lunghi e insopportabili. Almeno per me lo erano.

A questo punto, quindi, ho pensato di costruirmene una tutta mia.

“E perché non hai comprato una vaporiera professionale per Carpfishing?” – mi starai chiedendo, vero?

Semplice: perché la maggior parte è a gas, quindi queste vaporiere hanno una buona capienza, ma sono sempre alimentate dalle bombole che non trovo per niente sicure e nemmeno comode. Pensa, infatti, al fastidio di dover cambiare una bombola mentre stai cuocendo le tue Boiles e pensa anche alla cottura che si blocca perché all’improvviso finisce il gas.

Dai, cose da medioevo, non ti pare?

Le vaporiere professionali elettriche, invece, hanno secondo me questi limiti:

  • sono molto profonde e hanno un sistema a incasso dei cestelli che per tirarli su devi impugnare delle catenelle e sollevarli
  • hanno un coperchio che non ti permette di visionare la cottura in corso
  • sono scomode da spostare perché hanno dei semplici appoggi e non le ruote
  • una volta inserita l’acqua della bollitura sul fondo della vaporiera, devi estrarre tutti i cestelli per aggiungerne dell’altra.

 

DragonBoiles, la vaporiera elettrica per Carpfishing che fa la differenza

Di cosa avevo davvero bisogno per cuocere perfettamente al vapore le mie Boiles e cosa stavo cercando in una vera vaporiera per Carpfishing?

Te lo dico subito:

  • che fosse elettrica
  • che avesse delle maniglie termoisolanti per i cestelli (e ovviamente per il coperchio)
  • che fosse fissata a un carrello compatto e con ruote bloccanti per poterla spostare e fermare (se è elettrica, infatti, la vaporiera la devo poter spostare comodamente dove ho le prese di corrente)
  • che avesse un oblò trasparente sul coperchio per controllare la cottura (a differenza delle altre che ti costringono ad aprire tutto il coperchio e a far uscire il vapore disperdendolo).

È esattamente così che ho fatto costruire DragonBoiles, la prima vaporiera elettrica per Carpfishing, compatta e su carrello, con prese sicure e comode dei cestelli, oblò sul coperchio e in più una rastrelliera che puoi anche fissare a muro, se vuoi asciugare le tue Boiles a parete e non sul carrello stesso.

Se poi ti accorgi, durante la cottura, che hai bisogno di rabboccare acqua, DragonBoiles ha un comodo serbatoio esterno che ti permette di aggiungerla quando vuoi senza il rischio di creare sbalzi di temperatura. Questo significa che la produzione di vapore non si blocca, che la cottura non si ferma e che puoi continuare a cuocere le tue Boiles senza dover aspettare che l’acqua riprenda la sua ebollizione.

Spero di essere riuscito a descrivertela come è nella realtà, anche se voglio fare di più: voglio mostrartela all’opera, mentre viene usata per cuocere 1,5 Kg di Boiles in un unico cassetto.

Se vuoi un’alternativa alla solita bollitura, se vuoi Boiles cotte a puntino che mantengano inalterato tutto il loro aroma e se stai morendo dalla voglia di vedere una DragonBoiles in azione, allora guarda questo video:

Che te ne pare? Hai mai visto una vaporiera professionale per Carpfishing come questa che ti permette di preparare le tue migliori Boiles hand-made, in poco spazio, mantenendo tutto in ordine e pulito, senza il rischio di possibili incendi e pericolose ustioni?

Con DragonBoiles prepararti le esche per Carpfishing a mano è diventato non solo un gioco da ragazzi, ma un momento della nostra passione per le carpe da vivere con soddisfazione e senza inutili fastidi o caos sparso per casa.

SUBITO PER TE 7 SEMPLICI RICETTE BOILES

Se desideri preparare esche fatte in casa seguendo ricette con cui ottenere boiles catturanti, scarica GRATIS la guida con le 7 semplici Ricette per Boiles self made che soddisfano diverse stagioni, abitudini e luoghi di pesca. In questa GUIDA GRATUITA trovi 7 ricette per boiles self made ideate e sempre più perfezionate nel tempo dall’esperta carpfisher Jessica Zerbini. 

Scarica Gratuitamente la tua guida adesso:

COMPILA IL FORM CHE TROVI QUI SOTTO!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to friend